Clicca qui per effettuare la ricerca:
#
Meteo oggi

Bologna (BO)

Temperatura:
Umidità:

domani

26/05/2015 - The jamBO 2015
il 30 31 maggio  a Bologna Fiere il terzo straordinario

evento di Street culture e Urban style più importante d’Italia

3 giorni di action sport, musica , danza, street art e tanto altro 
Chalet per 2 persone a 50€ per notte
Bungalow per 4 persone a 100€ per notte

Per vivere le atmosfere dello street style nell’urban park più grande d’Italia, basta raggiungere la Fiera di Bologna, che ospita la terza edizione di TheJamBO il 30 e il 31 maggio.
A disposizione dei visitatori la possibilità di provare, in tutta sicurezza, accompagnati dagli istruttori UISP, gli street sport, partecipare agli stage e ai workshop, rilassarsi nella grande area chill out all’aperto, sentirsi partecipi di un appuntamento che è diventato un classico e che apre la stagione estiva dei festival.
 
La città di Bologna
Bologna è una citta unica e irripetibile. 

Forte del suo passato e proiettata verso il futuro, Bologna si distingue per ricchezza culturale e iniziativa sociale, per il connubio dinamico tra modernità e tradizione.
Tanti sono i punti di vista dai quali guardare Bologna, però rimane sempre una sola città, eterogenea ma profondamente radicata nei suoi valori.


L’Urbanistica.

Chi entra nella città si sente a volte proiettato in un’altra epoca, in un passato antico di cui Bologna conserva ancora molte caratteristiche: l’impianto urbanistico, i colori, i monumenti e i palazzi, i nomi delle strade, i portici. Oltre 40 km di porticati, da quelli in legno delle case romaniche a quelli gotici del ‘300 e del ‘400, da quelli armoniosi della Rinascenza e dell’età barocca a quelli pittoreschi delle case più modeste, la città offre un’antologia architettonica seducente e di grande effetto . Le torri ne sono un esempio lampante: non solo la torre degli Asinelli e la Garisenda, che ne dominano il centro,  ma tutti gli avamposti che sorgono tra una strada e l’altra, ora magari divenuti uffici, ristoranti o semplicemente monumenti secolari.
Una volta simbolo di potere, oggi sono un’icona della città, la rendono unica e ne alimentano il mistero.


L’Università.

Qui nasce l’università più antica d’Europa
. Nel 1088 viene fondato lo “Studio” come scuola di diritto, trasformatosi in pochi anni in un centro di studio per tutte le discipline e le arti allora conosciute.
E ancora oggi Bologna mantiene un ruolo culturale fondamentale, la sua università continua ad essere frequentata da studenti italiani e stranieri, vi tengono lezione professori celeberrimi ed è un centro attivo di idee nuove e fervore culturale.


La gastronomia.

Oltre che la "dotta" Bologna è da sempre definita la “grassa” per la sua raffinata tradizione gastronomica. Testimonianza di un piacere del palato che si rinnova sono i deliziosi tortellini, rigorosamente in brodo, modellati, secondo la “Secchia rapita” di Tassoni, sulla forma dell’ombelico di Venere e le tagliatelle, spesso condite con ragù, il ragù (precisando che il piatto più tipico è “tagliatelle al ragù”, mentre gli “spaghetti al ragù” non hanno qui una buona reputazione!), ispirate alla lunga e bionda chioma di Lucrezia Borgia. Come non citare, poi la celebre mortadella, altresì nota in tutto il mondo con il nome appunto di “Bologna”. La vocazione “godereccia” della città è sublimata nelle famose osterie (da menzionare l’Osteria del sole tra le più antiche osterie  d’Italia, aperta nel 1465) dove i bolognesi frammisti ai graditi ospiti della città amano tirar tardi tra un bicchiere di vino e una specialità della casa. Nella nostra trattoria Estragon, potrete gustare le tipiche specialità bolognesi.

Bologna offre una vasta gamma di sfaccettature a chi vuole conoscerla, attende solo di essere scoperta.




Certificazioni

Il Centro Turistico Città di Bologna dispone delle più importanti certificazioni di qualità

 

>> segue

Video

Gallery


                                        >> vai alla gallery